CIIP - Cicli Integrati Impianti Primari spa
Pubblica amministrazione

Appalto per la fornitura di Energia Elettrica per il periodo dal 1° agosto 2019 al 30 giugno 2020.

Oggetto: Appalto per la fornitura di Energia Elettrica per il periodo dal 1° agosto 2019 al 30 giugno 2020.
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Criterio del minor prezzo
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 2.000.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 2.000.000,00
CIG: 7817315C67
Stato: Gara annullata
Motivazione: gara annullata per mancanza di partecipanti
Centro di Costo (Direzione): Servizio Appalti e Contratti
Data pubblicazione: 15 marzo 2019 12:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 18 aprile 2019 12:00:00
Data scadenza: 23 aprile 2019 12:00:00
Comunicazione:

Tutte le comunicazioni relative alla presente procedura di gara avvengono mediante spedizione di messaggi di posta elettronica certificata tramite Piattaforma informatica. Le comunicazioni ai concorrenti si danno per eseguite con la spedizione effettuata alla casella di posta elettronica certificata dei medesimi. Il concorrente si impegna a comunicare eventuali cambiamenti di indirizzo di posta elettronica. In assenza di tale comunicazione la stazione appaltante non è responsabile per l’avvenuta mancanza di comunicazione. Eventuali comunicazioni della stazione appaltante di interesse generale, inerenti la documentazione di gara o relative ai chiarimenti, vengono pubblicate sulla Piattaforma informatica  nell’area riservata alla gara.

 

Tutti gli operatori economici potranno richiedere eventuali chiarimenti relativi alla presente procedura di gara tramite la piattaforma telematica cliccando sul tasto “Quesiti” rivolgendosi al Responsabile del Procedimento. Al fine di permettere un puntuale e completo adempimento da parte di questa Stazione Appaltante e consentire agli operatori economici di prendere visione dei chiarimenti che verranno pubblicati, le richieste, in lingua italiana, dovranno pervenire entro 5 gg prima della scadenza gare.

Le risposte a tutte le richieste presentate saranno pubblicate in forma anonima, almeno tre giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte, sulla piattaforma telematica della Stazione Appaltante nella sezione “dettagli” della gara in oggetto.

 

I concorrenti sono tenuti a controllare che i messaggi trasmessi tramite la sezione “quesiti” o le PEC  trasmesse dalla Stazione appaltante non vengano respinti né trattati come Spam dal proprio sistema di posta elettronica.

Documentazione gara:
Per richiedere informazioni: Dott. Giovanni Celani, Responsabile Servizio Acquisti e Patrimonio, Responsabile del Procedimento Amministrativo tel.: 0736-272277 - fax: 0736-272222 – posta elettronica: celani@ciip.it.
Dott. Ing. Claudio Bernardo Carini - Responsabile Servizio Elettromeccanico e Telecontrollo
– tel. 0736-272261 - fax: 0736 272222 – posta elettronica: carini@ciip.it.

Tutte le comunicazioni relative alla presente procedura di gara avvengono mediante spedizione di messaggi di posta elettronica certificata tramite Piattaforma informatica. Le comunicazioni ai concorrenti si danno per eseguite con la spedizione effettuata alla casella di posta elettronica certificata dei medesimi. Il concorrente si impegna a comunicare eventuali cambiamenti di indirizzo di posta elettronica. In assenza di tale comunicazione la stazione appaltante non è responsabile per l’avvenuta mancanza di comunicazione. Eventuali comunicazioni della stazione appaltante di interesse generale, inerenti la documentazione di gara o relative ai chiarimenti, vengono pubblicate sulla Piattaforma informatica  nell’area riservata alla gara.

 

Tutti gli operatori economici potranno richiedere eventuali chiarimenti relativi alla presente procedura di gara tramite la piattaforma telematica cliccando sul tasto “Quesiti” rivolgendosi al Responsabile del Procedimento. Al fine di permettere un puntuale e completo adempimento da parte di questa Stazione Appaltante e consentire agli operatori economici di prendere visione dei chiarimenti che verranno pubblicati, le richieste, in lingua italiana, dovranno pervenire entro 5 gg prima della scadenza gare.

Le risposte a tutte le richieste presentate saranno pubblicate in forma anonima, almeno tre giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte, sulla piattaforma telematica della Stazione Appaltante nella sezione “dettagli” della gara in oggetto.

 

I concorrenti sono tenuti a controllare che i messaggi trasmessi tramite la sezione “quesiti” o le PEC  trasmesse dalla Stazione appaltante non vengano respinti né trattati come Spam dal proprio sistema di posta elettronica.