CIIP - Cicli Integrati Impianti Primari S.p.A.
Pubblica amministrazione

PROCEDURA TELEMATICA NEGOZIATA AI SENSI DELL’ART. 36, COMMA 2, LETT. C) DEL D. LGS. 50/2016 per l'affidamento dei lavori di “ristrutturazione e riattivazione della ex Cabina REMI n. 1 in C.da Mossa Comune di Fermo.”

Soggetto aggiudicatore: Fermo A.s.i.t.e. s.r.l. unipersonale
Oggetto: PROCEDURA TELEMATICA NEGOZIATA AI SENSI DELL’ART. 36, COMMA 2, LETT. C) DEL D. LGS. 50/2016 per l'affidamento dei lavori di “ristrutturazione e riattivazione della ex Cabina REMI n. 1 in C.da Mossa Comune di Fermo.”
Tipologia di gara: Procedura Negoziata
Criterio di valutazione: Criterio del minor prezzo
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 264.268,77
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 259.219,36
Oneri Sicurezza (Iva esclusa): € 5.049,41
CIG: 83573943B4
CUP: F64F20000290005
Stato: Aggiudicata
Centro di Costo (Direzione): DISTRIBUZIONE GAS
Aggiudicatario : POINT COSTRUZIONI SRL
Data aggiudicazione: 10 settembre 2020 0:00:00
Importo di aggiudicazione comprensivo degli oneri: € 220.955,81
Data pubblicazione: 30 luglio 2020 13:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 16 agosto 2020 23:59:00
Data scadenza: 21 agosto 2020 13:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • Allegato 1 - Modello dichiarazioni integrative
  • Allegato 2- Avvalimento: dichiarazioni integrative impresa ausiliaria
  • Allegato 3: DGUE
  • Documento di Identità
  • PassOE
  • Cauzione - Fidejussione
  • Certificazione art. 93 comma 7 Codice - riduzione importo cauzione
  • Certificato attestante la presa visione dei luoghi
  • Copia conforme originale procura
  • Contratto di avvalimento
  • Eventuali documenti integrativi

Ai sensi dell'art. 10 del Disciplinare di Gara il sopralluogo presso le aree dove saranno svolti i lavori è obbligatorio, tenuto conto che è necessario che le offerte vengano formulate, ai sensi dell’art. 79, comma 2 del Codice, soltanto a seguito di una visita dei luoghi. La mancata effettuazione del sopralluogo è causa di esclusione dalla procedura di gara.
La richiesta di sopralluogo deve essere inoltrata al Referente Tecnico Sig. Alberto Ercoli, al numero di telefono 348.7063938 o all’indirizzo mail alberto.ercoli@asiteonline.it, e deve riportare i seguenti dati dell’operatore economico: nominativo del concorrente; recapito telefonico; recapito fax/indirizzo e-mail; nominativo e qualifica della persona incaricata di effettuare il sopralluogo.
La suddetta richiesta dovrà essere inviata entro le ore 12:00 del giorno 14/08/2020.
Data, ora e luogo del sopralluogo sono comunicati ai concorrenti con almeno due giorni di anticipo.
Il sopralluogo può essere effettuato dal rappresentante legale/procuratore/direttore tecnico in possesso del documento di identità, o da soggetto in possesso del documento di identità e apposita delega munita di copia del documento di identità del delegante. Il soggetto delegato ad effettuare il sopralluogo non può ricevere l’incarico da più concorrenti.
La stazione appaltante rilascia attestazione di avvenuto sopralluogo.