CIIP - Cicli Integrati Impianti Primari S.p.A.
Pubblica amministrazione

Appalto del Servizio di Brokeraggio Assicurativo – Anni 2019 - 2022.

Soggetto aggiudicatore: CIIP spa - Cicli Integrati Impianti Primari
Oggetto: Appalto del Servizio di Brokeraggio Assicurativo – Anni 2019 - 2022.
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 200.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 200.000,00
CIG: 80402521D9
Stato: Aggiudicata
Centro di Costo (Direzione): Servizio Appalti e Contratti
Aggiudicatario : CENTRALE SPA
Data aggiudicazione: 17 febbraio 2020 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 170.000,00
Data pubblicazione: 07 ottobre 2019 13:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 21 novembre 2019 12:00:00
Data scadenza: 26 novembre 2019 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • All.A-Domanda di partecipazione
  • Documento di identità
  • All. C - Dichiarazione Requisiti
  • All. D - Dichiarazione di Impegno
  • Referenze bancarie
  • Cauzione Provvisoria
  • Legge 68/99
  • Contributo ANAC
  • Dichiarazione Impegno Costituzione RTI
  • Eventuali documenti Integrativi
Per richiedere informazioni: Dr. Giovanni Celani, Responsabile del Servizio Appalti e Contratti, Responsabile del Procedimento Amministrativo tel.: 0736-272277 - fax: 0736 272222 – posta elettronica: celani@ciip.it. Dott.ssa Iole Mariani, Responsabile del Servizio Affari Istituzionali e Legali, tel.: 0736-272232 - fax: 0736 272222 – posta elettronica: mariani@ciip.it.

Denominazione, indirizzi e punti di contatto: CIIP S.p.A. Cicli Integrati Impianti Primari - Viale della Repubblica, 24 - 63100 - Ascoli Piceno Tel. 0736-2721 – PEC: servizio.protocollo@pec.ciip.it - Fax 0736-272222.

Indirizzo internet Amministrazione Aggiudicatrice: www.ciip.it.

Punti di contatto:

Dr. Giovanni Celani, Responsabile del Servizio Appalti e Contratti, Responsabile del Procedimento Amministrativo tel.: 0736-272277 - fax: 0736 272222 – posta elettronica: celani@ciip.it.

Dott.ssa Iole Mariani, Responsabile del Servizio Affari Istituzionali e Legali, tel.: 0736-272232 - fax: 0736 272222 – posta elettronica: mariani@ciip.it.

Il Capitolato Speciale di Appalto e la documentazione complementare sono disponibili in visione presso l’Ufficio Appalti e Contratti della CIIP S.p.A. Cicli Integrati Impianti Primari sito in Ascoli Piceno, Via della Repubblica n.24 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00, sul sito internet www.ciip.it sezione “bandi e avvisi” e sulla Piattaforma e-Procurement della CIIP spa accessibile tramite il seguente link: https://albo-gare.ciip.it/ “sezione bandi” previa registrazione.

All’interno della piattaforma elettronica andranno trasmessi tutti i documenti ai fini della partecipazione alla gara.

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

relativamente alla selezione in oggetto, ai fini di una corretta redazione dell'offerta, si chiede di specificare le modalità di assegnazione dell'offerta tecnica, premiata con complessivi 70 PT, dal momento che gli unici criteri di valutazione indicati al paragrafo 7.1 del disciplinare di gara, sommati non raggiungono complessivamente il punteggio previsto come sopra indicato. in attesa di un cortese riscontro si porgono cordiali saluti. GBSAPRI SpA

Risposta:

Buongiorno, l'offerta tecnica viene calcolata in percentuale del punteggio massimo di 70. In sintesi verrà calcolata la percentuale dei singoli elementi di valutazione in proporzione del massimo punteggio e della somma dei punteggi complessivi di tutte le voci. Ad esempio se, ad ogni elemento,viene assegnato, il massimo punteggio il partecipante avrà raggiunto un punteggio complessivo di 70. Per cui nelle singole voci il partecipante dovrà firmare il requisito che garantisce. A disposizione per ulteriori informazioni.

FAQ n. 2

Domanda:

Buonasera, siamo cortesemente a domandare un chiarimento in merito alla disposizione dell'Allegato A - Domanda di partecipazione, secondo cui "i soggetti diversi dal sottoscrittore della presente dichiarazione (sono) tenuti a dichiarare separatamente i propri requisiti morali (…)" (cfr. pag.2). Nella fattispecie, si chiede conferma che il Legale Rappresentante/Procuratore possa dichiarare, così come più volte ribadito da dottrina e giurisprudenza, l'insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 comma 1, 2 e 5 lett. l) del D. Lgs. n. 50/2016 in relazione alla propria posizione ed in relazione alla posizione di tutti i soggetti che ricoprono le cariche di cui all’art. 80 comma 3 del D. Lgs. n. 50/2016 della cui situazione giuridica dichiara di essere a conoscenza ai sensi dell’art. 47, comma 2 del d.P.R. n. 445 del 2000, assumendosene le relative responsabilità. Quanto sopra anche in considerazione che:  1) l’obbligo di dichiarare l’insussistenza delle situazioni di esclusione dalle gare d’appalto può essere legittimamente assolto dal suo rappresentante legale anche avuto riguardo ai terzi, inclusi altri amministratori muniti di poteri di rappresentanza (Vedasi tra le altre il Cons. St., sez. V, 27 maggio 2011, n. 3200); 2) l’obbligo della dichiarazione può ritenersi assolto dal legale rappresentante dell’impresa, con la specifica indicazione degli altri soggetti in carica, muniti di rappresentanza, immuni dai c.d. «pregiudizi penali» (Vedasi tra le altre il Cons. St., sez. V, 15 ottobre 2010, n. 7524; Id. 27 gennaio 2009, n. 521, ord.). 3) il Comunicato ANAC 26 ottobre 2016 (Indicazioni alle stazioni appaltanti e agli operatori economici sulla definizione dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del d.lgs. 50/2016 e sullo svolgimento delle verifiche sulle dichiarazioni sostitutive rese dai concorrenti ai sensi del d.p.r. 445/2000 mediante utilizzo del modello di DGUE), al punto 3 recita testualmente quanto segue: “Il possesso del requisito di cui al comma 1, dell’art. 80 deve essere dichiarato dal legale rappresentante dell’impresa concorrente mediante utilizzo del modello di DGUE. La dichiarazione deve essere riferita a tutti i soggetti indicati ai commi 2 e 3 dell’art. 80, senza prevedere l’indicazione del nominativo dei singoli soggetti (…)". Ringraziando per la cortese attenzione ed in attesa di un gentile riscontro, porgiamo i migliori saluti. Marsh S.p.A.

Risposta:

Confermiamo che il legale rappresentante può dichiarare per se e per tutti i soggetti che ricoprono cariche sociali l'insussistenza di cause di esclusione di cui all'art. 80 del Decreto Legislativo 50/2016 e successive modificazioni

FAQ n. 3

Domanda:

Spett.le Ente, in riferimento alla procedura in oggetto, si formulano i seguenti quesiti: 1) Si chiede cortese conferma che trattandosi di un servizio di natura intellettuale, in sede di offerta economica i costi della manodopera, alla pari di quelli della sicurezza, non vanno indicati. 2) Si chiede gentilmente di specificare e dettagliare le modalità di attribuzione del punteggio in riferimento all'offerta tecnica, in quanto sommando i punti attribuibili ad ogni elemento soggetto a valutazione non si ottiene il punteggio massimo di 70/100, come invece indicato nel disciplinare di gara. 3) Si chiede cortese conferma che la sottoscrizione dell’offerta tecnica e la sottoscrizione del capitolato di gara deve essere effettuata esclusivamente tramite firma digitale, e non quindi con doppia firma autografa e digitale. 4) Vi chiediamo gentilmente, infine, di fornirci il format di offerta economica e il format di offerta tecnica in formato editabile. In attesa di Vostro cortese riscontro, cogliamo l'occasione per porgere cordiali saluti.

Risposta:

Buona sera, in riferimento ai vostri quesiti si fa presente: 1) in sede di offerta economica non vanno indicati ne i costi della mano d'opera mentre vanno indicati nell'apposito spazio presente nell'allegato F) (Offerta economica) i COSTI DELLA SICUREZZA AZIENDALE - 2) E' stata pubblicata una faq di spiegazioni e di chiarimenti al riguardo 3) Come da disciplinare, il capitolato tecnico deve essere sottoscritto in ogni facciata contenente il testo scritto, scanzionato e firmato poi digitalmente 4) i format riguardanti l'offerta economica e tecnica sono già presenti in piattaforma ed esclusivamente visibili dopo aver completato la fase amministrativa